kg 10 Manica ZOLVIS 80 SECTOR WG - Zolfo Bagnabile OIDIO TICCHIOLATURA vite frutta orto rose piante ornamentali - B073SR2N37
kg 10 Manica ZOLVIS 80 SECTOR WG - Zolfo Bagnabile OIDIO TICCHIOLATURA vite frutta orto rose piante ornamentali - B073SR2N37 kg 10 Manica ZOLVIS 80 SECTOR WG - Zolfo Bagnabile OIDIO TICCHIOLATURA vite frutta orto rose piante ornamentali - B073SR2N37 kg 10 Manica ZOLVIS 80 SECTOR WG - Zolfo Bagnabile OIDIO TICCHIOLATURA vite frutta orto rose piante ornamentali - B073SR2N37 kg 10 Manica ZOLVIS 80 SECTOR WG - Zolfo Bagnabile OIDIO TICCHIOLATURA vite frutta orto rose piante ornamentali - B073SR2N37

kg 10 Manica ZOLVIS 80 SECTOR WG - Zolfo Bagnabile OIDIO TICCHIOLATURA vite frutta orto rose piante ornamentali - B073SR2N37

Codice Prodotto: B073SR2N37
Disponibilità:
In Magazzino
64,96€ 75,21€
 
  • ZOLFO PER PIANTE

  • IRRORAZIONI

  • ZOLFO BAGNABILE IN POLVERE DA 10 KG DOSI E MODALITÀ D'USO VITE contro Oidio g. 200-400/hl iniziare i trattamenti molto presto (germogli 5-10 cm), proseguire poi in abbinamento con i prodotti antiperonosporici (Poltiglia Bordolese Industriale Manica). Nelle situazioni di forte pressione della malattia, per ottenere una più persistente durata d'azione ed un'azione eradicante e curativa, impiegare la dose di g. 600-1000/hl. POMACEE (MELO, PERO) contro l'Oidio e ticchiolatura del melo g. 600/hl nei trattamenti pre-fiorali; g. 200-400/hl nei trattamenti post-fiorali. Ripetere i trattamenti ad intervalli di 7-12 giorni (adottando l'intervallo più breve al verificarsi delle condizioni climatiche più favorevoli alla malattia). DRUPACEE (PESCO, NETTARINE, ALBICOCCO, SUSINO, CILIEGIO) E MANDORLO contro Oidio g. 200-600/hl. Su albicocco, pesco e nettarine usare la dose più alta in pre-fioritura e dopo la raccolta, alla dose di g. 200-400/hl dopo la fioritura ripetendo i trattamenti dopo 10-15 giorni (adottando l'intervallo più breve al verificarsi delle condizioni climatiche più favorevoli alla malattia). FRAGOLA contro Oidio g. 200-500/hl. NOCCIOLO contro Oidio ed Eriofide g. 200-500/hl. ORTAGGI contro Oidio g. 200-500/hl. Intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia e ripete-re ad intervalli di 7-15 giorni (adottando l'intervallo più breve al verificarsi delle condizioni climatiche più favorevoli alla malattia). Pisello g. 200/hl, pomodoro g. 200-400/hl, melone g. 300-350/hl, cocomero, cetriolo, zucca g. 200-300/hl. BARBABIETOLA DA ZUCCHERO contro Oidio 8 Kg/ha dalla comparsa della malattia e proseguire con cadenza di circa 20 giorni. CEREALI contro Oidio 8 Kg/ha. Trattare alla comparsa della malattia dalla "levata" alla "spigatura". FLOREALI ED ORNAMENTALI contro Oidio g. 200-500/hl, intervenire alla comparsa dei primi sintomi della malattia.

    kg 10 Manica ZOLVIS 80 SECTOR WG - Zolfo Bagnabile OIDIO TICCHIOLATURA vite frutta orto rose piante ornamentali - B073SR2N37